la finestra di fronte.

standard 27 agosto 2012 Leave a response

dei
divinità
arcangeli 
mostri
mitologie

arceri
satiri

ghirlande di fiori sulla mia testa
capelli intrigati a fiocchi di raso
il vento scioglie nodi e confonde i confini
sinistri rumori di un tramestio
solo rami calpestati
movimenti innaturali e distorti

balzi felini 
territori inesplorati
ogni passo senza conoscere il successivo
sento questa brezza sottile
solletico sul collo
carezza sul mio viso
è nuovo
è vita

avida respiro un luogo inodore
vetri trasparenti non mi dividono più da questo nuovo mondo.
le sue pareti di cielo dipingono anche l’olfatto.
riempiono i sensi.
scrutano il cuore.

apro la finestra.
investimi, amore.

Berenice

About

Sono Berry. Donna, mamma, moglie. Scrivo, corro, lavoro, amo. Sorrido sempre e non mi basta mai.

Related Posts

Leave a response

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLIA Frittelle di zucchine e mozzarella