Baci & Incroci.

standard 9 Ottobre 2013 28 responses
Semaforo rosso.
Vedo quattro piedi fermi, vicini. 
Una mano che abbraccia un fianco.
Un bacio sulla guancia.

Quanti baci si danno, fermi ai semafori.
Hanno il sapore dei baci rubati, lasciati volare su un bianco fazzoletto dal finestrino della macchina che corre via, lasciando tanti petali sparsi, bianchi anch’essi.
Hanno il volto immaginato, mai visto, di un innamorato solitario sul marciapiede, fermo al suo semaforo rosso.
Una mano che si stringe, una carezza, un cuore riscaldato.
Certi movimenti sono imperfetti. Sono guidati dall’abitudine, dal momento, dall’enfasi. 
Mai è così per i BACI.
Perchè ci sono quelli che ti strappano il cuore.
Quelli che ti fanno dimenticare lo spazio e il tempo.
I baci strazianti, quelli profumati.
Da incorniciare, indimenticabili.
Quelli di corsa, fuggevoli come il sole d’inverno sulle foglie accartocciate.
Quelli che sanno di biscotti, dati sulle guance morbide e setose di un bambino.

Baci e coincidenze incrociate.
Io scrivo di BACI e LORO mi scrivono per chiedermi un bacio.
Un euro (e anche di più!) per un bacio.
Dare valore ad ogni gesto, questo è il senso.
Ogni click un bacio, come si può dire di no.

DAL 1° AL 31 OTTOBRE è attiva la raccolta fondi per i bambini ricoverati nel reparto di emato-oncologia del Meyer di Firenze.
Diffondi
Dona
Condividi

? BACIA ?

Questo il mio BACIO per i bambini del Meyer!
VOTATELO!
 
Berenice

About

Sono Berry. Donna, mamma, moglie. Scrivo, corro, lavoro, amo. Sorrido sempre e non mi basta mai.

Related Posts

28 responses

CONSIGLIA Linguine con gamberoni e cognac